I migliori fotografi di moda

La fotografia e la moda due arti che camminano insieme, la prima crea un cambiamento e la seconda lo racconta.

Uno shooting di moda viene ideato ed elaborato all’interno di uno studio alla presenza di poche persone dello staff, e il fotografo cattura tutta la frenesia e la genialità di un progetto per restituirlo agli occhi del mondo attraverso le riviste.
Molti fotografi hanno contribuito ad ideare una fotografia di moda e ad evolverla, catturando i volti delle donne più belle per poi inserirle sulle copertine delle riviste, rendendole eterne.
Massimo Mantovani, celebre fotografo di moda di Carpi ci racconta i fotografi che più di tutti hanno saputo ideare e sviluppare questo genere fotografico. Un genere che ha valorizzato e raccontato l’estetica della bellezza attraverso lo sguardo meticoloso della macchina fotografica.

Gian Paolo Barbieri

Storico fotografo di Vogue e amante del cinema è riuscito a ideare le immagini della moda grazie alla sua esperienza, affianco agli stilisti più influenti come Valentino, Gianni Versace, Gianfranco Ferré, Armani, Bulgari, Chanel, Yves Saint Laurent, Dolce & Gabbana, Vivienne Westwood e molti altri. La sua fotografia ha saputo interpretare e valorizzare al meglio le collezioni degli Anni 80, raccontando l’eccellenza del Made In Italy e la raffinatezza del prêt-à-porter italiano. La fotografia di Gian Paolo Barbieri è una fotografia capace di emozionare, raccontando la spontaneità dei protagonisti della moda, rivelandone i segreti.

Una realtà fotografata come se fosse una scena guardata in teatro, una fotografia dalle sfumature magiche e sognanti che ha come protagonista una donna ironica. Immagini che rispettano l’eternità della bellezza ma che allo stesso tempo sono consapevoli della sua mutevolezza. Fotografie che non rivelano mai troppo consegnando una femminilità misteriosa.

Herb Ritts

Fotografo e regista statunitense che ha perfezionato le immagini in bianco e nero e l’arte della fotografia ritrattistica, trovando ispirazione nelle sculture greche. Le sue opere più famose riprendono nudi maschili e femminili illuminati da una luce accecante e violenta come quella tipica del deserto. Un’attenzione per il corpo che sdogana i canoni di virilità raccontando un erotismo ambiguo. Un corpo che indossa un vestito diventando esso stesso parte del fisico…
Un fotografo estroverso e versatile che ha saputo ritrarre in maniera unica i protagonisti del cinema, della moda, della musica e della politica.

0 commenti

Indirizzo

Via Svoto Cattania 1/A, Carpi (MO)

Portami in Studio

contatti

Telefono : 3488080635
Email : info@massimomantovani.it